Quattro Francescani dell’Immacolata Sacerdoti Novelli

Nuovi sacerdoti per la Chiesa

 

Lo scorso 8 luglio 2021 quattro nostri confratelli sono stati ordinati presbiteri nella Chiesa del Sacro Cuore di Roma da Mons. Calogero La Piana. 

Si tratta dei PP. Jerome M. Nwokedi, Alex Anthony M. Issoh, Giles M. Ibhariale (nigeriani) e Joseph Pio M. Labalette (francese). 

L’arsura dell’estate romana non ha scoraggiato la partecipazione al rito dei numerosi fedeli convenuti in via Marsala, dalla Parrocchia di S. Maria di Nazareth e dal movimento Missione dell’Immacolata Mediatrice insieme a decine di rappresentanti della comunità nigeriana e filippina presente nell’urbe, nonché i familiari dell’ordinando provenienti d’oltralpe. 

Il significativo numero dei concelebranti Frati Francescani dell’Immacolata ha impressionato quale segno di vitalità e comunione all’interno della famiglia religiosa. 

Un coro cosmopolita di frati, ha bene accompagnato la liturgia per la qualità e la quantità del repertorio musicale. 

Nell’omelia il vescovo ha citato Isaia invitando gli ordinandi a portare il lieto annunzio ai poveri, liberare i prigionieri e consolare gli afflitti. 

 “E’ il Signore che sceglie, elegge e invia i discepoli in missione, il cui successo è garantito dalla preghiera. 

 C’è bisogno di uomini generosi che si lasciano coinvolgere da Cristo e che come agnelli in mezzo ai lupi e poveri di tutto portano la pace sostenuti dalla Mamma Celeste”. 

Alla fine del rito è seguito un momento di agape fraterna presso la casa di studentato di via Tiburtina messa a disposizione nel 2014 da Papa Francesco in persona. 

Nei prossimi giorni i novelli sacerdoti raggiungeranno i luoghi della loro prima missione come ministri di Dio. 

Formuliamo loro i migliori auguri per un fruttuoso ministero con la promessa della preghiera.