P. Massimiliano M. Omoregie: Un nuovo sacerdote nella vigna del Signore

Oggi il 13 maggio 2023, nella Diocesi di Albenga-Imperia, nella festa di Nostra Signora di Fatima è stato ordinato sacerdote, frate Massimiliano M. Omoregie dell’Istituto dei Frati Francescani dell’Immacolata.

Il popolo di Dio esulta di gioia nell’accogliere l’ordinazione di un religioso appartenente all’Istituto dei Frati Francescani dell’Immacolata. 

Fra Massimiliano M. Omoregie, al secolo John, è nato l’11 agosto 1970 a Ujogba, nello Stato di Edo della Repubblica Federale di Nigeria.

È stato battezzato all’età di 16 anni, assumendo il nome di Massimiliano al momento della professione religiosa, in onore di san Massimiliano Maria Kolbe, il francescano polacco martire -nel 1941- nel campo di concentramento nazista di Auschwitz.

Dopo aver frequentato le scuole primarie e secondarie si laurea in Scienze Religiose nell’anno 1995 presso l’Università statale “Ambrose Alli” dello stato di Edo.

Nel 2001 la scelta di vita religiosa, con l’ingresso dai Francescani dell’Immacolata, svolgendo il suo noviziato nelle Filippine. 

Viene trasferito in Italia nel 2006, a Imperia, dove sorge la casa natale di san Leonardo da Porto Maurizio.

 Successivamente è trasferito presso il santuario mariano Nostra Signora della Rovere in San Bartolomeo al Mare (IM). 

Pronuncia la professione perpetua nel 2009 e viene assegnato a mansioni diverse in molteplici comunità della congregazione, in Italia, in Nigeria e in Portogallo (Fatima).

In vista del presbiterato, negli anni 2016-2018 frequenta a Roma, presso la Pontificia Università Antonianum, il biennio di studi filosofici e nel 2018-2022 per il quadriennio dei corsi teologici frequenta la Pontificia Università Salesiana. 

Nell’anno accademico 2022-2023, ha frequentato il corso di Pastorale presso la Pontificia ccademia Mariana Internazionale (PAMI).

Il 17 settembre 2022 è stato ordinato diacono dall’Arciprete della Basilica Papale di santa Maria Maggiore, il cardinale Stanislaw Rylko.

Ad Albenga, nell’omelia dell’Ordinazione Sacerdotale, il Vescovo S.E. Rev Mons. Guglielmo Borghetti, ha detto all’ordinando: “Oggi il Signore ti vuole timbrare con il fuoco; imprimere il carattere del sacerdozio ministeriale che ti unisce a Cristo sacerdote in modo profondo scritto nel carne dello Spirito”. 

Alla fine della celebrazione, il Ministro Generale, Padre Immacolato M. Acquali, ha espresso la gratitudine al vescovo e all’intera diocesi, nel suo primo anniversario dalla sua nomina.


Molti i confratelli partecipanti venuti anche dall’Africa.

Fra Thomas P. M. D., FI

Potrebbe interessarti anche:

Un novello sacerdote al servizio dell’Immacolata

Rendiamo grazie al Signore per l’Ordinazione sacerdotale a Bloominghton (USA)di Fra Charles M. Criffton Robinson nel giorno liturgico di S. Massimiliano M. KolbeChe il martire polacco ispiri l’essere e l’agire del confratello e lo renda un “cavaliere...
Missione esplorativa in Libano

Missione esplorativa in Libano

Il carattere identitario e distintivo dei Frati Francescani dell’Immacolata è rappresentato dal Voto Mariano. Esso comporta l'obbligo, sia morale che giuridico, di permanente disponibilità anche alle missioni più difficili per il regno di Dio sulla terra”.[1] Seguendo...

leggi tutto
Nuovi diaconi al servizio della Chiesa

Nuovi diaconi al servizio della Chiesa

L’8 luglio 2023 nella Basilica Papale di S. Maria Maggiore sono stati ordinati diaconi undici Francescani dell’immacolata. Si tratta dei frati: Charbel, Crocifisso, David, Eliseo, Isidoro, Jacques, Joseph Luis, Leonard, Rufino, Seraphim, Vincent. Appartengono a...

leggi tutto
NECROLOGIO

NECROLOGIO

La nostre famiglia religiosa si stringe intorno al suo Ministro Generale P. Immacolato per la scomparsa del papà Giovanni Acquali la sera del 3 luglio 2023 a Milano, sua città di origine. Formulando le più sincere condoglianze al confratello e alla mamma Wilde,...

leggi tutto

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest

Verified by MonsterInsights